DIASCIA

3,00 IVA inclusa

La diascia è una pianta annuale che fino a pochi anni fa, era osservabile solo tra le pagine di alcune riviste di giardinaggio. Fortunatamente, i vivaisti se ne sono interessati aiutando la sua diffusione molto facilitata dalla splendida fioritura della pianta, perfettamente armonizzata con la sua versatilità di utilizzo e la praticità con la quale è possibile prendersene cura. Ha un portamento tappezzante con rami che possono raggiungere una grandezza di trenta centimetri. La sua crescita fa sì che possa essere utilizzata sia come pianta da bordura ma anche come pianta da siepe. La sua bellezza va tutta ricercata nei suoi fiori. Questi hanno un aspetto delicatissimo e ricoprono una gamma di colorazioni che dal giallo e arancione giunge fino al violetto e al bianco. La fioritura ha inizio a maggio e continuerà a ciclo continuo fino alla metà di ottobre.

La diascia è una pianta che non ha bisogno di un’eccessiva dose di attenzioni per crescere bene. Si consiglia, comunque, per poter ottenere una fioritura che sia ottimale, di metterla a dimora esponendola a pieno sole su di un terreno che sia ricco di humus e ben drenato. Si consiglia di fare attenzione a che il terreno non sia troppo asciutto e provvedere a delle annaffiature costanti, addirittura giornaliere, nel caso in cui si stesse coltivando la pianta in vaso. Nonostante le annaffiature costanti, si suggerisce di concimarla comunque spesso con una cadenza che sia pari ad almeno una volta al mese. Uno dei trucchi fondamentali per far sì che questa pianta annuale sopravviva all’inverno è opportuno piantarla in un terreno che resti particolarmente asciutto durante i mesi più freddi. Per queste ragioni è una pianta particolarmente adatta ai giardini rocciosi.

La diascia è una pianta la cui moltiplicazione può essere sia per seme e sia per talea. Se si intende moltiplicarla utilizzando i semi, dovremo praticare tale operazione in inverno avvalendoci di un semenzaio in cui la temperatura possa essere tenuta costante facendola aggirare intorno ai venti gradi centigradi. La messa a dimora potrà essere praticata, quindi, ad aprile. Nel mese di maggio è possibile attuare una proliferazione della pianta con l’utilizzo delle talee. Perché si faccia ciò, si dovrà trattare la parte della pianta che sarà collocata in terra con della polvere radicale e bagnarla con uno spruzzino. Si dovrà, quindi, attendere che la pianta cresca facendo attenzione a non farla marcire. La messa a dimora delle giovani piante è bene che avvenga in un luogo che sia abbastanza soleggiato.

FONTE: https://www.giardinaggio.net/

Verifica la disponibilità del prodotto ed eventuali variazioni di prezzo

Descrizione

Informazioni aggiuntive

Colore

, , ,

vaso

Vaso 16

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DIASCIA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.