Geranio macranta

4,40 IVA inclusa

Verifica la disponibilità del prodotto ed eventuali variazioni di prezzo

Svuota
COD: 002 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Ideali per valorizzare balconi e davanzali creando delle vere e proprie aiuole pensili. Questi gerani sono di facile coltivazione e con pochi accorgimenti li vedremo crescere velocemente anche fino a sessanta centimetri di altezza, nonché rifiorire per quattro-cinque mesi all’anno.QUesto tipo di gerani è originario del Sudafrica e può essere coltivato in serra, in vasi all’esterno delle abitazioni o anche collocato in giardino laddove il clima sia piuttosto mite, come nell’Italia meridionale o lungo le coste. I gerani che crescono nel terreno sopportano meglio stress termici e idrici ed infezioni parassitarie, inoltre raggiungono dimensioni più ragguardevoli.

Il geranio macranta è molto popolare e viene denominato anche geranio “fantasia”, “a cinque macchie” o “a farfalla” per la forma delle infiorescenze. I suoi fiori leggermente vellutati, semplici o doppi, sono vistosi e dai colori brillanti, nei toni del bianco, del rosa, del rosso e del lilla ed anche nelle varianti arancione, rosa a macchie rosse e lavanda a macchie scure. Le foglie di questa pianta sono profumate, leggermente accartocciate e a contorno dentato.

Questo geranio ama il sole, ma durante il periodo di massima fioritura è meglio ombreggiarlo leggermente nelle ore centrali della giornata. Al contrario, se vediamo che le foglie crescono molto più dei fiori significa che la pianta non è abbastanza esposta alla luce e la dobbiamo spostare in una posizione più soleggiata.

Da maggio ad agosto, nel periodo vegetativo, è bene concimare questo tipo di gerani ogni due settimane con un cucchiaino di concime complesso ternario per ogni vaso, dopo avere bagnato il terriccio per non danneggiare le radici. Non concimare mai nelle giornate molto calde o molto fredde.

Per stimolare la crescita di gemme e nuovi fiori eliminiamo sempre quelli già appassiti.

Queste piante vanno annaffiate poco nelle mezze stagioni e solo quando il terriccio è quasi asciutto per evitare il marciume, mentre durante l’estate devono essere bagnate ogni sera, evitando di aspergere le foglie.

Durante l’inverno i gerani macranta temono il freddo e se esposti alle gelate vengono danneggiati irrimediabilmente. Nella stagione fredda vanno riposti in un locale luminoso a temperatura maggiore di due gradi come può essere il pianerottolo condominiale o in un cassone a vetri nella parte più riparata del balcone e non vanno bagnati fino a marzo, quando si svasano.

Fonte: http://www.giardinaggio.it

 

Informazioni aggiuntive

Peso 70 kg
Dimensioni 15 × 25 cm
Vaso

14