In offerta!

Kentia Seloviana

11,00 5,50 IVA inclusa

Verifica la disponibilità del prodotto ed eventuali variazioni di prezzo

CARATTERISTICHE GENERALI

Il genere Howea appartiene alla famiglia delle Arecaceae (una delle più antiche famiglia, infatti sono stati trovati resti fossili nel Cretaceo, vale a dire circa 70-80 milioni di anni fa) ed un tempo veniva chiamato Kentia o più comunemente palme.

Esistono solo due specie in questo genere che, a prescindere da un diverso modo di svilupparsi, hanno caratteristiche e sono del tutto simili: entrambe si sviluppano con un unico fusto con delle fronde suddivise in foglie più piccole larghe intorno ai 5 cm e lunghe intorno ai 70 cm; entrambe hanno un accrescimento molto lento ed impiegano tanti anni per raggiungere le dimensioni di palma adulta.

Sono piante che si prestano bene ad essere allevate in appartamento in quanto tollerano molto bene sia gli ambienti poco luminosi che i microclimi caldo – secchi tipici degli appartamenti soprattutto nel periodo invernale.

L’infiorescenze quando compare, è una spiga di forma cilindrica con numerose cavità all’interno delle quali si trovano i fiori.

TECNICA COLTURALE

Le kentia sono delle piante molto semplici da curare e non richiedono particolari accorgimenti. Sono “ruspanti” per eccellenza, vale a dire hanno una costituzione incredibilmente forte e crescono bene anche se le condizioni ambientali non sono ideali. Nonostante ciò, è necessario seguire alcune piccole regole.

Non amano infatti la luce diretta del sole anzi, tollerano abbastanza bene quei luoghi in penombra che altre piante non gradiscono. Durante l’estate, se è possibile, è preferibile che stiano all’aperto ma non al sole diretto. Le vostre Kentia vi ringrazieranno tanto.

Attenzione alle correnti d’aria fredda ed all’eccessiva secchezza della stanza che causano l’imbrunimento delle foglie (vedi sotto “Parassiti e malattie”).


Per richiederci specifiche e dettagli compila il form qui sotto indicando nel campo “Oggetto*” il nome dell’articolo.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

COD: 008 Categorie: , Tag:

Descrizione

La Kentia, conosciuta anche con il nome di kenzia, è una palma sempreverde originaria dell’isola di Lord Howe. Presenta un fusto corto dal verde acceso; il fogliame è lungo e ricadente, con in cima delle foglie a punta e con una nervatura centrale. Esse possono raggiungere dimensioni massime di circa 60 centimetri. Le infiorescenze sono a forma di spiga cilindrica e al suo interno crescono dei piccoli fiori ai quali fanno seguito dei frutti simili a delle piccole olive.

PRINCIPALI SPECIE

Esistono due solo specie in questo genere: Howea forsteriana e Howea belmoreana.

HOWEA BELMOREANA

La Howea belmoreana è una splendida pianta che rimane eretta e che anche in casa cresce considerevolmente fino ad un’altezza di tre metri (in natura arriva tranquillamente a 7-8 m). Presenta foglie pennate portate da dei lunghi e robusti piccioli che man mano che crescono assumono un portamento ricurvo a partire dall’attaccatura della foglia. Gli steli sono normalmente sfumati di rossiccio.

HOWEA FORSTERIANA 

La Howea forsteriana ha steli lunghi circa 1 metro che portano delle fronde ricurve formate da foglioline coriacee, di colore verde lucido intenso, opposte, e distanziate tra loro di circa 2,5 cm. Gli steli dapprima si incurvano verso l’esterno poi via via diventano quasi orizzontali.

Nel loro ambiente naturale sono piante che raggiungono anche i 15 m di altezza ma in appartamento non superano i 3 metri.

Fonti: Elicriso, Giardinaggio.it

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Kentia Seloviana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.