Verbena

3,50 IVA inclusa

VASO 14

6 disponibili

Prezzo del prodotto
IVA inclusa
Totale opzioni aggiuntive:
IVA inclusa
Totale ordine:
IVA inclusa
Verifica la disponibilità del prodotto ed eventuali variazioni di prezzo

Nome comune: Verbena.
Genere: Verbena.

Famiglia: Verbenaceae.

Etimologia: deriva dal termine latino, utilizzato per indicare queste piante, che significava, in senso lato, ramoscello sacro, visto che spesso venivano utilizzate in cerimonie di tale tipo.
Provenienza: regioni tropicali e subtropicali dell’America e bacino del Mediterraneo

Il genere verbena conta decine di specie di piante, diffuse in tutto il globo, in particolare in nord America ed in Europa; in vivaio troviamo in genere varietà ibride di Verbena, derivate spesso dalle specie nord americane. Le verbene sono piante perenni, ma la maggior parte delle varietà che possiamo trovare in vivaio tendono a non sopportare al meglio i rigori invernali, e quindi vengono molto spesso coltivate come annuali; oltre alla sopravvivenza, talvolta è anche una questione legata puramente a problemi estetici: con il passare degli anni, le verbene tendono a divenire eccessivamente disordinate ed a fiorire sempre meno. Esistono comunque varietà appositamente selezionate per sopravvivere al gelo e vegetare molto bene anche dopo anni di coltivazione in vaso o nelle aiole del giardino.

Le verbene ibride (spesso le troviamo con i loro nomi commerciali, tipicamente Temari e Tapien sono le varietà più diffuse in Italia) hanno fogliame di dimensioni minute, rugoso e leggermente coriaceo, ruvido al tatto, che s sviluppa lungo sottili fusti volubili, erbacei, che tendono a divenire tappezzanti ricadenti. Agli apici dei fusti, per tutta la primavera e tutta l’estate vengono prodotti piccoli racemi ad ombrello o a sfera, che portano numerosi piccoli fiori di colore molto vivace, nei toni del viola, del blu, del rosa e del rosso. Difficilmente si trovano verbene, seppur iride, colorate di arancione o di giallo; anzi, tipicamente nei vivai, per sopperire a questa “mancanza” tra i colori delle verbene, troviamo delle lantane, che appartengono anch’esse alla famiglia delle verbene, ma sono una specie diversa, con fior decisamente molto simili.

La fioritura delle verbene è molto prolungata, e lo sviluppo è rapido, ci permettono quindi di ottenere un vero e proprio letto di fiori, che può ricoprire anche aiole molto ampie; spesso le verbene vengono coltivate anche in vaso, soprattutto in panieri appesi, in modo da meglio godere dell’effetto ricadente dei rami sottili.

Fonte: http://www.giardinaggio.it

Vaso

10, 14

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Verbena”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.