0

Il mese di Gennaio è quello più freddo dell’anno, ma è anche il periodo in cui dobbiamo agire per proteggere le nostre piante. Le attività “verdi” del mese variano in relazione al clima ed all’esposizione, oltre che al tipo di piante presenti sul terreno. Se vivete in zone dal clima rigido, potreste avere delle gelate. Un semplice rimedio a questo, potrebbe essere quello di trasferire le piante in spazi interni, ma ben illuminati. Se non avete la possibilità di portare le piante in casa, potrete rimediare cospargendole con della paglia o delle foglie secche. Se invece vivete in zone più miti, potete procedere con la messa a dimora e, eventualmente, procedere anche con la potatura.

Potreste, inoltre, approfittare per preparare il terreno in vista della primavera, utilizzando del concime biologico. Il prodotto più indicato è un concime pellettato, a lenta cessione e ricco in azoto. Questa operazione arricchisce il terreno per alcuni mesi e fornisce elementi nutritivi nello stato di vegetazione successivo al ritorno del sole e del caldo.

Ma andiamo per gradi (anche se ce ne sono pochi se parliamo di temperatura…! ;):

Quali sono i fiori adatti al mese di gennaio?

Nonostante il freddo, gennaio è il periodo perfetto per alcune piante invernali e per alcune specie proiettate alla fioritura primaverile, in particolare le bulbose.

Ciclamino:  pianta  molto apprezzata per la sua resistenza al freddo e per i suoi fiori colorati che sbocciano durante l’inverno. La fioritura del ciclamino infatti va dall’autunno all’inverno. Il ciclamino è tra i fiori invernali più diffusi. Si consiglia in ogni caso di proteggerlo dalle gelate notturne riparando la pianta in casa nei periodi più freddi.

Tulipano:  elegante fiore appartenente alla famiglia delle Liliacee e rinomato  per il suo profumo intenso e dolciastro. Per piantare i bulbi di tulipano potete aspettare la fine del mese, a meno che non viviate in un posto dove l’inverno è particolarmente caldo. Ricordate di non interrare i bulbi troppo in profondità (bastano 5-10 cm) e di innaffiare molto per i primi giorni.

Narcisi: facili da coltivare, i narcisi sono tra le specie che annunciano l’arrivo della primavera; in vaso o nel giardino, i narcisi chiedono pochissime cure e attenzioni per la loro fioritura.

Viole: la grande varietà e vivacità delle viole permettono di rallegrare finestre, balconi e aiuole al finire dell’inverno e in primavera. Per  favorire una fioritura abbondante e colorata è bene somministrare concimi ad alto titolo di fosforo e potassio e posizionare la viola in un luogo soleggiato. E’ importante, inoltre, proteggere la pianta in caso di gelo ed intemperie. È possibile utilizzare, ad esempio, dei teli per coprire le piante durante il periodo di forte gelo.

Primule: la delicatezza e la varietà di colori di questi fiori , permettono di realizzare composizioni di rara bellezza nel tuo giardino.

Vediamo ora insieme, nel dettaglio, che tipo di interventi conviene fare per preparare alla primavera e preservare le piante del nostro giardino:

Potatura e Mondatura

Potare le arboree ornamentali eliminando tutti quei rami o parti di ramificazione che si presentano secchi o danneggiati. Usare attrezzi ben affilati e disinfettati per non trasmettere malattie da pianta a pianta e proteggere i tagli più grossi con pennellature di mastice cicatrizzante.
La vera e propria potatura di produzione per le specie da frutto si potrà eseguire nei mesi a venire appena il gelo accennerà a calare.

Messa a dimora

È il periodo utile per mettere a dimora alberi e arbusti spoglianti a radice nuda e specialmente le rose. Riempire la buca che ospiterà la pianta con Terriccio Universale miscelato a fertilizzante a lenta cessione.

Annaffiatura

Con temperature superiori agli 8-10°C annaffiare con moderazione e nelle ore più calde le piante di recente messa a dimora.

Rinnovo pacciamatura

Ripristinare ove necessario lo strato pacciamante al piede delle piante più sensibili al freddo e in quelle messe a dimora in autunno. Utilizzare Terriccio Universale, corteccia di pino o altro materiale idoneo allo scopo.

 

Per consigli o prodotti, non esitate a venire a trovarci o a visitare il nostro sito,

nel settore e-commerce!

Saremo felici di aiutarvi a rendere sempre più belle le vostre amate piante!!!

Lascia un commento